Corsi di Guida

L'autoscuola svolge tre corsi di teoria giornalieri con accesso libero ed offre la possibilità di frequentare più corsi contemporaneamente e riascoltare più volte le lezioni.

Il Venerdì pomeriggio l’insegnante è a completa disposizione degli allievi per lezioni personalizzate o recupero lezioni perse, in vista dell’esame di teoria.

CORSI e VISITA MEDICA:

  • Conseguimento patente B per autovettura
  • Conseguimento patente A3, A2, A1 per motociclo
  • Conseguimento patente AM per ciclomotore
  • Corso di teoria mattutino: 9:00 – 10:00
  • Corso di teoria pomeridiano: 16:00 – 17:00
  • Corso di teoria serale: 19:00 – 20:00
  • Rinnovo patente
  • Visita medica in sede nei seguenti giorni: lunedì mattina ore 10:00 - lunedì pomeriggio ore 17:30 e 18:30 - giovedì pomeriggio ore 18:00 o 18:30
  • Revisione patente
  • Corsi recupero punti
  • Corsi in lingua Inglese

 

Patente A

patente A3, patente motociclo

Per il conseguimento di patenti tipo “A” per motocicli o ciclomotori, si effettuano guide personalizzate e non di gruppo. In questo modo si garantisce all’allievo la completa, totale e personale disponibilità dell’istruttore nell’arco dello svolgimento delle lezioni di guida.

Le lezioni di guida si svolgono direttamente sul circuito della motorizzazione civile in modo da far familiarizzare l’allievo con le prove con cui si dovrà direttamente confrontare il giorno dell’esame. Durante le guide su strada, l’allievo precederà la vettura dell’autoscuola dalla quale l’istruttore impartirà i comandi sulla direzione da seguire, simulando la stessa dinamica che si riproporrà in sede d’esame (dove sarà l’esaminatore a indicare il percorso su strada). Si rende disponibile all’allievo tutto l’equipaggiamento richiesto in sede d’esame (nel caso non lo avesse): casco, giacca con protezioni, casco e ginocchiere.

Patente B

patente B

Per il conseguimento di patente di tipo “B” per autovettura, gli allievi avranno l’opportunità di guidare vetture di ultima generazione: al momento l’autoscuola mette a disposizione una RENAULT CLIO e una FORD FIESTA entrambe nella versione più recente.

Le lezioni di guida si svolgono direttamente sulle strade più frequentate in sede d’esame (questo grazie alla vicinanza della scuola alla motorizzazione civile).

 

Conversione Patente

patente B
Nel caso in cui la patente estera risulti convertibile in patente italiana, i documenti da produrre sono i seguenti:

  • Carta d’identità
  • Permesso di soggiorno (se richiesto)
  • Patente estera
  • Traduzione della patente estera autenticata dal consolato (se extracomunitaria) + visto in prefettura (solo per alcuni paesi)
  • Certificato storico di prima residenza in Italia (rivolgersi all’anagrafe del proprio comune di residenza)
  • 2 foto (formato tessera a sfondo chiaro)
Per l’elenco dei paesi che consentono la conversione in funzione degli accordi internazionali, rivolgersi presso i nostri uffici.

 

Share by: